Non riesco a collegarmi al database-server #6 '160.153.128.45' con utente 'gestione2021' (1)

1 pg api_home.php/ m 1320 mm La Vibrazione del Cosmo. Il Suono Delle Api di Walter Maioli - Incontri con le Api - I 

Home Musica Musiche ispirate alle api LP La Vibrazione del Cosmo. Il Suono Delle Api di Walter Maioli La Vibrazione del Cosmo. Il Suono Delle Api di Walter Maioli

Slide 1
Slide 2
Slide 3

Walter Maioli lega gli ascoltatori a una nozione atipica di luogo e tempo alternando sul campo registrazioni e brani realizzati utilizzando una varietà di strumenti musicali primitivi e contemporanei di culture diverse, tutti simili al ronzio delle api; un animale tanto sacro quanto in pericolo in tutto il pianeta. Convergendo in un regno immersivo dell'esperienza interiore/esteriore di Maioli Il Suono delle Api / La Vibrazione del Cosmo' delimita ancora una volta i confini esterni della musica ambient, new age e sperimentale.
L'album include suoni messi insieme durante l'estate del 2020 insieme a due tracce bonus del 1982 e del 2002, mai pubblicate prima su vinile.
"Per entrare nella Nuova Età dell'Oro abbiamo bisogno dell'amore. Venere è la dea dell'amore. Api e fiori provengono da Venere." titoli di coda rilasciato il 21 giugno 2021
Walter Maioli, Villa Lontana Records

https://villalontanarecords1.bandcamp.com/album/il-suono-delle-api-la-vibrazione-del-cosmo

1. A1 SWARM OF BEES CLOSE AND FAR 00:59
2. A2 COSMIC DRONE 03:54
3. A3 DRONE BEE 00:28
4. A4 SINGLE BHRAMARI 02:20
5. A5 COSMIC VIBRATION 16:05
6. A6 SWARM OF BEES NOCTURNAL 00:59
7. B1 QUEEN BEE 00:28
8. B2 RHYTHM OF BEES 08:25
9. B3 COSMIC BUZZERS 08:20
10. B4 BHRAMARI CHOIR 03:00
11. B5 THE LANGUAGE OF BEES 04:24


Pioniere in tutti i sensi, non c'è probabilmente figura nella storia della musica italiana del XX e XXI secolo più affascinante e importante dell'artista, ricercatore, flautista e compositore Walter Maioli. Per circa 50 anni, ha forgiato un percorso singolare, collegando antiche forme di musica - che abbracciano numerose culture - con un'immaginazione visionaria e sperimentale di ciò che potrebbe essere il futuro. Mentre la sua discografia è densa e profonda, sono passati 20 anni dalla sua ultima uscita, rendendo l'ultima uscita della Villa Lontana Records di Roma, Il Suono delle Api / La Vibrazione del Cosmo, un evento davvero epocale.
Walter Maioli lega gli ascoltatori a una nozione atipica di luogo e tempo alternando sul campo registrazioni e brani realizzati utilizzando una varietà di strumenti musicali primitivi e contemporanei di culture diverse, tutti simili al ronzio delle api; un animale tanto sacro quanto in pericolo in tutto il pianeta.


Convergendo in un regno immersivo dell'esperienza interiore/esteriore di Maioli, Il Suono delle Api / La Vibrazione del Cosmo presenta tra gli altri Riccardo Sinigaglia ai sintetizzatori e il balafon di Gabin Dabiré, delimitando ancora una volta i confini esterni della musica ambient, new age e sperimentale. Questo album è la musica elettroacustica al suo meglio, ricordandoci decenni dopo, che Maioli è ancora in prima linea nel suono sperimentale.
Pubblicato da Villa Lontana Records in due edizioni molto limitate su vinile 180 gr con striscia obi in una splendida custodia dorata; 200 copie su vinile nero e 100 copie su vinile trasparente. Questo è incredibile come vengono!

Riposando ai confini tra ambient, new age e musica sperimentale, La Vibrazione del Cosmo / Il Suono delle Api, l'ultimo LP di Maioli, estrae la quasi totalità di questa sorprendente gamma di esperienze e conoscenze dalla sua sorprendente carriera. Attingendo a una vasta gamma di fonti sonore - registrazioni sul campo, strumenti musicali primitivi e contemporanei provenienti da numerose culture e sintesi - l'album emerge come una visione futuristica, bloccata in una conversazione costante con il mondo antico.
Texture ciclistiche e ronzii irrintracciabili si mescolano a onde profonde di drone armonico, passaggi percussivi metronomici, risonanze industriali, ambienti travolgenti e fratturati e momenti che ricordano le vette di Neu! era kosmiche, che si fonde come un viaggio cosmico perfezionato con un senso artistico così raro da sbalordire la mente mentre rapisce l'anima.
Registrato nell'estate del 2020, oltre a contenere due bonus track del 1982 e del 2002 mai uscite in vinile, Il Suono delle Api / La Vibrazione del Cosmo di Walter Maioli è un trionfo assoluto di una delle più grandi figure della sperimentazione italiana musica; una fusione mentale impossibile da togliere dal giradischi una volta che sei sprofondato nel suo incredibile mondo.
Di gran lunga uno dei migliori dischi che abbiamo ascoltato tutto l'anno, è disponibile in due edizioni molto limitate su vinile 180gr con striscia obi in una splendida custodia dorata; 200 copie su vinile nero e 100 copie su vinile trasparente, con note di copertina contenenti testi originali di Maioli. Essenziali come vengono e non staranno seduti a lungo. Prendilo finché puoi.



https://www.soundohm.com/product/il-suono-delle-api-la-vib-2


Walter Maioli - Nato a Milano nel 1950. Artista, flautista, compositore. Figura eclettica, innovatore a livello mondiale, da più di 50 anni si occupa dei SUONI e delle MUSICHE della NATURA, della PREISTORIA e dell’ANTICHITA’. Specialista in paleorganologia (origine degli strumenti musicali), in musica e archeologia sperimentale, fautore della riscoperta dei poteri psicoacustici dei suoni archetipi. Precursore della musica del Mediterraneo, della World Music (suo il gruppo Aktuala che nel 73 ha inaugurato il primo Umbria Jazz e presentato la musica orientale in Italia), dell’Archeoacustica, dello studio degli “Antichi paesaggi sonori”, l’ “esplorazione elettronica della natura” con Nirodh Fortini e “l’etnoelettronica“ con il gruppo Futuro Antico con Riccardo Sinigalia e Gabin Dabirè. In anteprima mondiale mette in pratica le ricerche di archeologia sperimentale applicandole allo spettacolo, nella didattica e nella terapia, realizzando concerti, laboratori, esposizioni, istallazioni, art works, CD, libri, suoni e musiche per il teatro, video e film. Negli anni ottanta realizza il metodo didattico “Suonare la Natura - I Primi Strumenti Musicali” che merita la copertina di Topolino, 12 puntate sulla rivista Airone Junior e la partecipazione allo Zecchino d’Oro.
È fondatore con la figlia Luce del Centro del Suono, il primo dipartimento al mondo di Archeologia e Musica.
Ha svolto centinaia di concerti con i “Suoni della Preistoria” e con il gruppo SYNAULIA, da lui fondato con Nathalie van Ravenstein e la figlia Luce presenta gli strumenti musicali dell’antichità classica, lavorando dalle aree archeologiche ai suoni e la messa in scena degli strumenti musicali per i film (tra cui il Gladiatore, Nativity, Sogno di una Notte di Mezza Estate, Rome, Agorà) e il teatro con il grandi attori, Yoshi Oida e Giorgio Albertazzi ( in 3 differenti spettacoli tra cui Storia del Teatro Italiano di Rai 2) . Dai primi anni 70 ha viaggiato verso Oriente sulla rotta delle musiche dell’antichità, del flauto ney, in Marocco, Tunisia, Egitto, Turchia, Persia, Afghanistan, Pakistan e Nord India, svolgendo ricerche e laboratori sul campo in Himalaya, Kashmir e Nepal. Nel 1978 e nel 2009 compie ricerche e studi sui giardini in Iran. Progetta per Milano Expo un Giardino Sonoro. Nel 2007 inizia con la fondazione RAS a Castellammare di Stabia il dipartimento di ArcheoAcustica e il progetto Antichi Paesaggi Sonori realizzando colonne sonore per mostre e un audiolibro. Nel 2013 realizza il CD “Oriental Blues” e nel 2015 con Nadi Paola Matrone il CD Universal Crystal Sound.
Da un paio di anni svolge un laboratorio e video didattici presso il Museo Archeologico di Paestum.
Ora si occupa sempre più di progettazioni acustiche tra natura e tecnologia per un sound design del futuro. E’ autore di varie pubblicazioni, tra cui: Walter Maioli, “Le Origini: Il Suono e la Musica” - Jaca Book, Milano 91. Un prestigioso volume, unico e anticipatore nel suo genere, tradotto in 6 lingue.



La Vibrazione del Cosmo. Il Suono Delle Api di Walter Maioli

Abstract:

Walter Maioli lega gli ascoltatori a una nozione atipica di luogo e tempo alternando sul campo registrazioni e brani realizzati utilizzando una varietà di strumenti musicali primitivi e contemporanei di culture diverse, tutti simili al ronzio delle api; un animale tanto sacro quanto in pericolo in tutto il pianeta.

Project information

  • Title: La Vibrazione del Cosmo. Il Suono Delle Api di Walter Maioli
  • Revision: 3
  • Source:
  • Source Url:
  • Author:
  • Photo:
  • Posted by: enzo
  • Posted on: 2021-06-30
  • Modified by:
  • Modified on:
  • Internal Code: vibrazione-cosmo






2 pg home/vibrazione-cosmo m 1320 mm cd-vibrazione